Home Vetrina Rapina in pieno giorno in una abitazione all'Isolotto. Donna legata con fascette

Rapina in pieno giorno in una abitazione all'Isolotto. Donna legata con fascette

309
0

 Rapina in abitazione ieri in via Madonna del Piano, nella zona dell’Isolotto a Firenze. Intorno alle 16 due uomini hanno fatto irruzione nella casa e hanno ordinato alla proprietaria di 66 anni, sola in casa, di sedersi sul letto, poi le hanno legato i polsi con delle fascette da elettricista e hanno frugato nelle stanze portando via alcune decine di euro in contanti, gioielli per un valore di circa 400 euro e un telefono cellulare. Sull’episodio indaga la polizia.
    La donna, rimasta illesa, ha raccontato di essersi allarmata dopo aver sentito armeggiare alla porta d’ingresso. Quando è andata a controllare si è trovata davanti due uomini, probabilmente italiani, uno dei quali col volto coperto da un passamontagna. Uno dei malviventi le ha messo una mano davanti alla bocca intimandole di stare zitta, poi le ha ordinato di andare a sedersi sul letto, dove le ha legato i polsi con delle fascette di plastica. I due le hanno chiesto di indicare loro la cassaforte, ma la donna ha negato che in casa ce ne fosse una.
   

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here