Home SPORT Pallanuoto Serie A1F, Le Rarigirls a Bellariva in cerca di punti contro...

Pallanuoto Serie A1F, Le Rarigirls a Bellariva in cerca di punti contro la Waterpolo Messina

25
0

Dopo la buona prestazione e l’ottavo posto delle Rarigirl nella Final Eight di Fin Cup, torna l’impegno con la 4° giornata del campionato. Domani, sabato 18 novembre, le ragazze di Andrea Sellaroli incontreranno a Bellariva la Waterpolo Messina.

Due squadre ancora ferme a zero punti, dopo tre giornate, ma in credito con la classifica viste le buone prove finora sfoderate da entrambe, a cospetto di compagini attrezzate per altri obiettivi. Sia la Florentia che il Messina infatti hanno già affrontato Milano e Rapallo, perdendole entrambe pur giocando buone partite. Meno per la Rari Nantes Florentia che proprio in Liguria nell’ultima uscita non ha mantenuto fede alla gara persa di un soffio contro la Nc Milano, a Bellariva.

Per entrambe dunque, il campionato comincerà sabato pertanto la posta in palio sarà alta come ha commentato il portiere gigliato Caterina Banchelli, fresca reduce dalla convocazione in azzurro con Aleksandra Cotti: “Dobbiamo ripartire dalle ottime partite in Fin Cup e dall’ultima in casa in campionato contro il Milano, quella è la strada da seguire per raggiungere il nostro obiettivo. Finora abbiamo affrontato squadre importanti, senza ottenere punti. Da sabato bisognerà guardare più alla sostanza”.   

Il tecnico Andrea Sellaroli spera nel recupero della Boyer, mentre di sicuro dovrà rinunciare alla Vittoria Marioni, vittima di un infortunio alle costole sabato scorso in Fin Cup contro il Bogliasco. Da Messina intanto fanno sapere che saranno tutte a disposizione del tecnico Misiti.

Dirige il duo Bianco- Filippini, fischio d’inizio ore 15.00 (Piscina Comunale Nannini, Bellariva di Firenze ingresso libero) con diretta streaming sul canale Youtube della Rari Nantes Florentia al link https://www.youtube.com/channel/UCnZYOp1j-H7S_ea1iphWtqg con la telecronaca di Paolo Pepino e Elisabetta Failla.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here