Truffe anziani. Si finge funzionario Enel per rubargli il portafoglio

truffa-anziani_original Si e’ fatto aprire la porta di casa da un uomo di 87 anni spacciandosi per un addetto Enel e chiedendo di effettuare delle verifiche sul contatore della luce; poi il truffatore, quando l’anziano si e’ allontanato per andargli a prendere un bicchiere d’acqua, lo ha derubato afferrando da un tavolo il suo portafoglio, dove custodiva i documenti e 70 euro in contanti. Infine la fuga. L’episodio, su cui indaga la polizia, e’ accaduto ieri mattina intorno alle 12 in via del Pignoncino, a Firenze.