Home DOVE ANDARE Week ottimale nelle stazioni sciistiche della Toscana

Week ottimale nelle stazioni sciistiche della Toscana

admin
449
0

 

neveNelle stazioni sciistiche della Toscana si annuncia un week end ottimale con tanta neve e sole. Le piste si presentano in perfette condizioni ma attenzione agli accorgimenti da adottare. Da non dimenticare le catene a bordo, del resto previste per legge. Resta chiusa per frana la Statale 12 dell’Abetone all’altezza del bivio per Lizzano, nel comune di San Marcello Pistoiese. Deviazione per la Provinciale 20: direzione Torri di Popiglio, Pian degli Ontani, Pian di Novello. Possibile riapertura nel pomeriggio di domani 26 gennaio (da confermare). Info presso la Polizia stradale 0573/63471.

 

SITUAZIONE PISTE

 

Per quanto riguarda la situazione impianti e piste all’Abetone la neve va dai 100 ai 150 cm. e sono aperti tutti i 17 impianti. All’Amiata ci sono dai 60 ai 130 centimetri di neve. Oggi (venerdì 25 gennaio) sono aperti 4 impianti, da domani aperta tutta la stazione. E’ aperto l’anello di fondo Marsiliana. Impianti tutti aperti anche a Cutigliano/Doganaccia, dove la neve va dai 100 ai 150 centimetri. In Garfagnana l’altezza della neve va dagli 80 ai 120 centimetri e sono aperti tutti gli impianti di Careggine e del Casone di Profecchia. Aperti anche tutti gli itinerari di fondo al Passo Radici. A Zeri in Lunigiana altezza neve 40/80 cm. Gli impianti sono tutti aperti da domani (sabato 26 gennaio) e la stazione rimarrà poi interamente aperta anche in settimana

 

INIZIATIVE

 

Numerose le iniziative per sciare risparmiando. Sull’Amiata è attiva la promozione del martedì e giovedì con skipass a 14 euro. All’Abetone e alla Doganaccia gli under 14 sciano con 1 euro se accompagnati da un adulto mentre a Zeri nei giorni feriali skipass e pranzo a 20 euro. Per quanto riguarda gli eventi, in Garfagnana sono in corso i soggiorni per numerose scuole delle province di Lucca e Pisa., mentre alla Doganaccia il prossimo 1 febbraio si svolgerà la finale del Gran premio giovanissimi.

 

Come sempre molto nutrito il fine settimana all’Abetone, tra cene in quota, eventi agonistici e molto altro. Il 26 gennaio e il 27 gennaio sono infatti previste due gare del circuito giovanile per la categoria ragazzi, sempre il 26 gennaio “Full moon party”, cena al rifugio Zeno Colò-Monte Gomito e successiva discesa al chiaro di luna. Cena in quota e discesa con gli sci anche al Rifugio del Pulicchio. Il 31 gennaio in Val di Luce “Festa di San Gimignano”, con sconti e promozioni. Dal 28 al 30 gennaio all’Abetone si svolgerà infine il corso per sciatori seduti in collaborazione con il gruppo sportivo dell’Unita spinale di Careggi.

 

Agipress

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui