Home Senza categoria RN Florentia sconfitta dalla Lazio (11-7) ancora in corsa per i playoff

RN Florentia sconfitta dalla Lazio (11-7) ancora in corsa per i playoff

285
0

rari nantesNon è stata certo la migliore partita quella che la Rari Nantes Florentia ha giocato in trasferta contro la Lazio. Tanto da essere sconfitta dai padroni di casa per 11-7. Un risultato più che giusto per l’allenatore Riccardo Vannini perché i giocatori hanno “giocato male, non cerano proprio con la testa”. La partita, secondo tempo a parte, è stata dominata dalla Lazio che è sempre stata in vantaggio sugli avversari. La Florentia ha sbagliato tanto sia in attacco che in difesa. Tante azioni individuali ma poche quelle di squadra che, quando ci sono state, hanno avuto esito positivo. Il primo tempo si è concluso con un secco 2-0 grazie ai gol di Maddaluno e Di Rocco. Nel secondo tempo , dopo il gol iniziale del laziale Maddaluno, la Florentia prende il sopravvento grazie alle reti di Eskert, Di Fulvio e Gitto. La Lazio prova a reagire con Calcaterrae Matovic Marko, ma il secondo gol di Matteo Gitto chiude il secondo parziale sul 3-4 a favore dei biancorossi. La risposta dei padroni di casa non si fa aspettare. Chiudono il terzo tempo sul 7-4 con le reti di Africano e Calcaterra e nel quarto riescono comunque a dominare gli avversari che non si danno comunque per vinti. L’ultimo quarto si apre con la rete di Africano seguita da quella di Sindone per la Florentia. A seguire il gol di Leporale per i padroni di casa e di seguito le reti dei biancorossi Federico Borella e Matteo Gitto. Ma gli ultimi gol di Calcaterra e Matovic Marko spengono le speranze della Rari. Un peccato perché adesso, alla vigilia dell’ultima giornata della regular season, i giochi si fanno sempre più duri per conquistare l’ottavo e ultimo posto dei playoff. In lizza la Lazio, adesso a 24 punti in classifica, la Florentia e la Rari Nantes Bogliasco a 22 punti. Sarà difficile sabato prossimo per i laziali vincere in casa dell’Acquachiara, mentre i biancorossi giocheranno a Bellariva proprio conto il Bogliasco. Un partita “dentro o fuori” che i ragazzi di Vannini dovranno giocare con grande determinazione e con il piglio giusto. “Ho giù parlato con i miei giocatori – ha concluso Vannini – e ho detto loro che solo se ci saremo con la testa e giocheremo con quella determinazione che ci ha giù aiutato in tanti altri incontro potremo farcela”.
Elisabetta Failla
SS LAZIO NUOTO-RARI NANTES FLORENTIA 11-7
SS LAZIO NUOTO: Bisegna , Matovic Marko 2, Colosimo , Africano 2, Gianni , Di Rocco 1, Cannella , Vittorioso , Leporale 1, Calcaterra 3, Maddaluno 2, Vitale , Correggia . All. Formiconi
RARI NANTES FLORENTIA: Mugelli , Sindone 1, Borella 1, Federico Panerai , Martini , Eskert 1, Bosazzi , Cecere , Gitto 3, Gobbi , Bini , Di Fulvio 1, Cicali . All. Vannini
Arbitri: Lo Dico e Savarese
Note
Parziali: 2-0 3-4 2-0 4-3 Espulso per proteste Di Rocco (L) nel quarto tempo. Usciti per limite di falli Bini (F) nel terzo tempo e Gianni (L) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: SS Lazio 5/11, RN Florentia 3/8. Spettatori 400 circa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here