Home Magazine Musica & spettacoli Spettacolo e solidarietà: il 10 marzo torna il Girotondo per Sempre

Spettacolo e solidarietà: il 10 marzo torna il Girotondo per Sempre

405
0

di Elisabetta Failla

Riflettori puntati sulla diciottesima edizione del Girotondo per Sempre, una delle principali manifestazioni di spettacolo e solidarietà organizzata dall’Associazione Ciemmeesse Girotondo per Sempre Onlus. Nel corso della serata, che avrò luogo venerdì prossimo 10 marzo all’Obihall di Firenze, verrà organizzata infatti una raccolta fondi che contribuirà al raggiungimento degli obiettivi di quest’anno a favore del reparto di Oncoematologia dell’ospedale pediatrico Meyer: l’acquisto del macchinario DPArry per selezionare anche pochissime cellule tumorali circolanti e l’acquisto della piattiaforma PCR quantitativa che permetterà alla CFM (che produce medicinali per terapie avanzate mirate al paziente) di internalizzare l’esecuzione di tutti gli esami.

Veronica Maffei e Stefano Baragli
Veronica Maffei e Stefano Baragli

Tanti gli artisti che si esibiranno nel corso della serata presentata, come di consueto, da Stefano Baragli insieme alla giornalista e presentatrice Veronica Maffei: Vittorio de Scalzi dei New trolls, Tnt (trio vocale-lirico formato da due tenori e una soprano già visti in tv a Io canto, Ti Lascio una canzone e The Voice), Fossati project Band, il duo comico Massimo Kai e Antonio Mastrovincenzo, Johnson Righera, Nico Pelosini secondo classificato lo scorso anno a La Fabbrica della Comicità.com – Comici o Miseria e Dance Performer school. Special guest star Francesco Guasti il cantante pratese quest’anno finalista a Sanremo Giovani con la canone “Universo”.

Come di consueto anche quest’anno saranno assegnati i David di Michelangelo a quelle eccellenze che con la loro attività professionale si sono distinte nel panorama nazionale. Fra i premiati della 18ma edizione Franco Miseria, coreografo di fama nazionale autore per Heather Parisi e Lorella Cuccarini.

La raccolta fondi contribuirà anche alla realizzazione dei progetti che l’associazione sta portando avanti: la costituzione di un centro di ricerca oncologica a livello regionale diretto dall’ospedale pediatrico Meyer, finanziando anche una borsa di studio, e l’acquisto del “PCR quant studio 5”, strumento che analizza i farmaci creati dal Cell Factory del Meyer per la personalizzazione della terapia e che è fondamentale per accorciare i tempi di cura garantendone qualità e sicurezza.

Il fine settimana successivo, precisamente il 19 marzo, alla Doganaccia, sulle piste da sci della Montagna Pistoiese, alle ore 10 si svolgerà il Secondo Trofeo Cosimo Mazzi, gara di sci aperta a tutte le categorie dai super baby agli allievi sempe per sostenere l’associazione Ciemmeesse Girotondo per Sempre Onlus e i suoi progetti per l’oncoematologia pediatrica del Meyer. Per ulteriori info: www.ciemmeesse.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here