Home Vetrina Controlli antidroga davanti alle scuole con l’amico ‘Pando’

Controlli antidroga davanti alle scuole con l’amico ‘Pando’

admin
585
0

 

 

 

 

Controlli della polizia con l’unità cinofila dinanzi alle scuole. L’attività proseguirà anche nei prossimi giorni. Con l’inizio dell’apertura delle scuole riprendono anche quest’anno i controlli antidroga davanti agli istituti di istruzione disposti dal Questore Francesco Zonno. In mattinata, le unità cinofile specializzate, hanno infatti realizzato una serie di controlli dinanzi a due scuole del centro. Oltre ai poliziotti di quartiere, era presente l’unità cinofila di Firenze con un pastore tedesco di nome “Pando”. La polizia si è presentata al suono della campanella sia all’entrata che all’uscita dei giovani studenti. I controlli della Questura saranno ripetuti nei prossimi giorni anche nelle scuole superiori della provincia. L’iniziativa, che lo scorso anno ha interessato una ventina di istituti ha anche lo scopo di prevenire la presenza di spacciatori nei pressi degli istituti d’istruzione, incrementando l’attività di contrasto agli stupefacenti svolta quotidianamente nel capoluogo toscano da volanti, poliziotti di quartiere, commissariati di zona, Reparto Prevenzione Crimine e Squadra Mobile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui