Home MAGAZINE Gianna Martorella, Francesco Tozzi, Domenico Costanzo, Sara D’Amario e Gaia Nanni protagonisti...

Gianna Martorella, Francesco Tozzi, Domenico Costanzo, Sara D’Amario e Gaia Nanni protagonisti Premio Renzo Montagnani 2019

386
0

di Elisabetta Failla

Gianna Martorella, Francesco Tozzi, Domenico Costanzo, Sara D’Amario e Gaia Nanni saranno i protagonisti del Premio Montagnani che si terrà domani, 17 maggio a Villa Viviani dalle 20.30. La serata, giunta alla 19ma edizione e presentata da Stefan Baragli, coniuga la solidarietà con il mondo dello spettacolo ed è organizzata dall’Associazione Ciemmeesse Girotondo per Sempre Onlus ed dedicata al ricordo di Renzo Montgnani, straordinario e indimenticabile artista amato dai fiorentini e non solo.

Il premio Renzo Montagnani 2019 sarà assegnato quindi a Gianna Martorella, artista e imitatrice che ha creato a Piombino, suo città natale, l’associazione no profit Le Muse – Accademia Arti e Spettacolo, di cui è presidente con gli obiettivi di divulgare la cultura e l’arte, nelle sue varie tecniche comunicative, con un’attenzione particolare ai giovani avvalendosi della collaborazione di professionisti e artisti. E proprio da qui che proviene Tecla Insolia la quindicenne vincitrice di Sanremo Young 2019 che al momento sta girando da coprotagonista una fiction di prima serata per la Rai.

Altri premiati l’attore Francesco Tozzi, conosciuto dal grande pubblico grazie alla seguitissima fiction RAI La Compagnia del cigno dove interpretava un giovane batterista”, e Domenico Costanzo, regista e sceneggiatore di grande sensibilità.

Riceveranno il premio anche Gaia Nanni, una delle attrici più brillanti e divertenti del panorama toscano che dalle tavole del palcoscenico passa con disinvoltura e la stessa bravura davanti alla telecamera, e Sara D’Amario, attrice e scrittrice, volto noto e amato per la sua partecipazione sia sul grande che il piccolo schermo.

Special guest della serata sarà l’imitatore e trasformista Andy Bellotti considerato l’erede del grande Alighiero Noschese mentre Stefano Torracchi intratterrà con la sua musica gli ospiti durante la serata.

Il ricavato della serata sarà interamente devoluto all’Associazione che per il 2019 ha come obiettivo l’acquisto del Bro-Ensight-Multimode-plate per lo studio di cellule tumorali circolanti in pazienti affetti da Sarcoma di Ewing. Il macchinario è necessario per l’isolamento e l’analisi delle CTC nel sangue periferico di pazienti affetti da Sarcoma di Ewing per permettere di approfondire la conoscenza riguardo al processo metastatico, di individuare nuovi marcatori di aggressività tumorale e di risposta alla terapia nel ES e consentirà di effettuare una diagnosi precoce di ripresa di malattia in seguito alla terapia. Il macchinario dal costo di 37.000 Euro permetterà di lavorare con più campioni in contemporanea, alloggiando piastre multipozzetto combinando le seguenti tecnologie. Uno strumento che combina tecniche di analisi quantitativa e qualitativa per saggi biochimici, saggi cellulari, espressione genica e grazie al modulo di acquisizione immagine (WellImaging) permette anche la visualizzazione live delle cellule durante lo studio cellulare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here