Home FOCUS Un fulmine a ciel sereno. Impossibile? A chi è stato assegnato il...

Un fulmine a ciel sereno. Impossibile? A chi è stato assegnato il Torrino d’Oro? Oh! guarda caso a Rocco Commisso

132
0

Ormai è un nome e personaggio inflazionato che in una città riservata come Firenze non si era mai vista. Quando esistevano i fiorentini si sarebbe detto “è come del prezzemolo” oppure “peggio del giovedì”.  Lo spirito fiorentino non esiste più, le battute sarcastiche neanche. Certo c’è da considerare l’attuale Nardella arriva da Torre del Greco. Ma chi stiamo parlando? Di Ricco Commisso pronto a diventare il reuccio di S.Frediamo

Torna così la cena sotto le stelle in piazza Cestello con un centinaio di tavoli imbanditi, 1800 commensali per “San Frediano a cena 2019” e la consegna del Torrino d’oro, che va anche al nuovo patron della Fiorentina Rocco Commisso.

Domani sera  Giovedì 5 settembre è in programma la 19esima edizione della manifestazione organizzata dal Comitato festeggiamenti San Frediano  e parte dell’Estate Fiorentina. Come tradizione tutto il ricavato della serata sarà devoluto in beneficenza, quest’anno all’associazione Riccardo Magherini.

Torrino d’oro 2019, i premiati

La serata prende il via alle ore 20.00 e durante l’evento, condotto da Gaetano Gennai, verranno assegnati i Torrini d’oro: l’opera realizzata dall’argenteria Peruzzi andrà a personaggi fiorentini o legati alla città, legati al mondo delle istituzioni, della cultura, dello spettacolo e dello sport.

Oltre che a Commisso, quest’anno i premi saranno consegnati anche alla calciatrice della Fiorentina Women’s e della nazionale Alia Guagni, al pugile Fabio Turchi, al cantante Pupo, alla tassista Caterina Bellandi di Milano 25, alla campionessa di ciclismo Giorgia Catarzi e alla Pasticceria Buonamici per i 70 anni di attività in San Frediano. Riconoscimenti speciali inoltre a Sapaf Atelier 1954 di Andrea Calistri per i 65 anni di attività e alla gioielleria Parenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here