Home FOCUS Commisso soddisfatto per il rispetto dei tempi per il centro sportivo. Manda...

Commisso soddisfatto per il rispetto dei tempi per il centro sportivo. Manda un messaggio a Nardella: in 4 anni lo stadio deve essere pronto

455
0

Presentato il progetto e i tempi del villaggio viola nella piana di Bagna a Ripoli. Il presidente Commisso si è mdochiarato soddisfatto, anzi soddisfattissimo di come sono andate avanti con l’ammistrazione comunale di Bagno a Ripoli e in particolare con il sindaco Casini, definito dal patron viola:”molto bravo, si lavora bene con lui, ma sa il fatto suo”

La soddisfazione di Commisso è stata quella di poter rispettare i tempi previsti con l’utilizzo del centro sportivo a partire dall’estate 2021. ” Il motto del presidente Commisso -ha detto il sindaco Casini – del ‘fast, fast, fast’ lo abbiamo subito messo in pratica, abbiamo avviato in tempo record il percorso istituzionale, abbiamo evitato i riflettori ed in un mese e mezzo abbiamo fatto tutti i passaggi necessari per arrivare a oggi. Oggi possiamo dire con orgoglio che Bagno a Ripoli si tinge di viola ”

Nel ricordare la soddisfazione per il rispetto dei tempi programmati per il centro sportivo Commisso ha mandato un messaggio diretto,preciso, senza alternativa al sindaco Nardella.

“A Firenze abbiamo in ponte anche la realizzazione del nuovo stadio. Il sindaco Nardella ci deve dare i tempi certi perché noi vogliamo realizzarlo in 4 anni. Se i tempi slittano, per esempio a 6 anni non è più interessante per noi farlo.” “Anche perché – ha detto in tono il presidente- i soldi adesso ci sono chissà fra sei anni”

“Il nuovo centro sportivo sarà un patrimonio a vita della Fiorentina”. ha continuato Commisso : con lui anche il sindaco della cittadina Francesco Casini, l’assessore regionale dell’urbanistica Vincenzo Ceccarelli e l’architetto Marco Casamonti, lo stesso che ha realizzato lo stadio di Tirana inaugurato 10 giorni fa.

    “Nel nuovo centro sportivo si alleneranno tutte le squadre viola, dalla prima squadra a quelle del settore giovanili fino al femminile. Se si allenerà anche Federico Chiesa? Dell’aspetto sportivo parleremo più avanti” ha detto il patrono viola. Si tratta di un investimento di 50-60 milioni di euro di cui 10 per l’acquisto del terreno di 25 ettari, con 10 campi da calcio, foresteria con 200 posti letto, palestre, piscine, uffici del club, ristorante, e sala stampa. il modello di ispirazione e il centro sportivo del Tottenham anche per l’aspetto ecologico e ambientale.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here