Home Ripartire Tre squadre toscane (Tc Prato, Ct Lucca e Tc Italia) alle finali...

Tre squadre toscane (Tc Prato, Ct Lucca e Tc Italia) alle finali scudetto di Todi

124
0
di Vezio Trifoni
Non era mai successo per la Toscana tennistica avere tre squadre in finale per conquistare lo scudetto del tennis.
Nel femminile (mercoledi 12 agosto alle 12) ci sarà il derby femminile tra le campionesse in carica del Tc Prato e il Ct Lucca mentre nel match maschile (giovedi 13 agosto) sarà il Tc Italia di Forte dei Marmi a sfidare il Park Genova. “E’ qualcosa di straordinario e che conferma che i circoli toscani riescono sempre a organizzare formazioni competitive e con ragazzi del proprio vivaio – spiega il presidente della Federtennis toscana Luigi Brunetti – all’inizio della competizione questo risultato era impensabile per i problemi legati al post Covid per un campionato che partiva a luglio e finiva ad agosto. Al termine ben tre squadre sono riuscite a qualificarsi per la finale di Todi e il Tc Pistoia è salito in A1 al maschile insieme alla formazione femminile del Tc Italia e in A2 è arrivato il Tc Bisenzio Prato dopo un doppio di spareggio vinto a San Giuseppe Vesuviano”.
Il derby femminile vedrà di fronte il Tc Prato (nella foto) e il Ct Lucca ma soprattutto due squadre che si conoscono molto bene perchè le giocatrici si sono affrontate fin da quando erano under “Sarà un vero derby – dice il direttore sportivo del Tc Prato Fausto Fusi – il capitano della squadra di Vicopelago Ivano Pieri è stato nostro giocatore per molti anni e tante giocatrici si allenano e giocano insieme. Sarà una gara equilibrata e complicata perchè giocarsi lo scudetto con un team della stessa regione è qualcosa di straordinario”. Le sfide in campo dovrebbe vedere di fronte nel primo incontro Tatiana Pieri contro Lucrezia Stefanini (Tc Prato) a seguire le numero due Bianca Turati (Ct Lucca) e Cristina Kucova e per ultime scenderanno in campo Jessica Pieri e Martina Trevisan. A seguire il doppio “Per noi raggiungere la finale dopo due semifinali perse consecutivamente è un risultato storico – dice Roberto Bertagna del club di Vicopelago – è chiaro che il Tc Prato ha una storia consolidata ma noi metteremo la nostra spensieratezza e la tranquillità di poter giocare senza assilli. Sarà una bella sfida con sano campanilismo”
Il giorno successivo proverà a vincere il titolo italiano il Tc Italia di Forte dei Marmi che in semifinale ha eliminato i campioni d’Italia del Selva Alta Vigevano grazie alle prestazioni di Stefano Travaglia e Lorenzo Sonego oltre ai vivai Edoardo Graziani e Marco Furlanetto. Di fronte avranno una corazzata come il Park Genova vincitrice contro il Tc Crema in semi. Il team ligure dispone di due vivai come Gianluca Mager (numero 79 al mondo) e la promessa Lorenzo Musetti oltre ad Alessandro Giannessi e Simone Bolelli “Siamo in finale e questo per noi è un grande risultato ora ci proveremo anche se ritengo favorito il Park – dice Sergio Marrai – molto dipenderà dai singolari di Travaglia e Sonego se saranno bravi a superare i rispettivi avversari. Solo dopo questi match potremo capire se possiamo puntare a giocarci la sfida fino all’ultimo. I nostri ragazzi tengono alla maglia e daranno il massimo per raggiungere un risultato storico”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here