Home TOP NEWS ITALPRESS Chiellini “Orgoglioso di tornare in Nazionale, ne avevo bisogno”

Chiellini “Orgoglioso di tornare in Nazionale, ne avevo bisogno”

80
0
FIRENZE (ITALPRESS) – “Indossare questa maglia mi dà tanta gioia, è sempre una grande emozione e un orgoglio. Fisicamente sto meglio e sono felice: avevo bisogno di tornare in azzurro dopo un anno così complicato, ora sarei contento di fare una buona stagione e poi un Europeo da protagonista”. Queste le parole del capitano della Nazionale Giorgio Chiellini, al ritorno con la maglia azzurra dopo l’infortunio. “Sono grato a Mancini, mi ha chiamato spesso anche in questo periodo – ha spiegato il difensore della Juventus – E’ stato strano giocare per tanti mesi le partite a porte chiuse: manca l’emozione, ci auguriamo possano tornare al più presto i tifosi. Gli obiettivi della Nazionale? Spero che quest’anno in più verso gli Europei possa dare slancio all’Italia: abbiamo più tempo per crescere e amalgamare il gruppo”. Chiellini ha poi analizzato quanto accaduto negli ultimi mesi dopo il lockdown. “A causa del Covid-19 l’ultima stagione non è stata normale e neanche la prossima lo sarà. Del resto stiamo vivendo una situazione eccezionale – ha osservato il difensore della Juventus – bisogna arrangiarsi e fare il meglio possibile in una situazione complicata. Se riusciremo a concludere il campionato ci sarà già da essere contenti”.
Infine una battuta sulla Juventus e in particolare sul cambio in panchina, da Sarri a Pirlo: “Il paragone tra i due non ci sta, sono troppo diversi – ha dichiarato Chiellini – Se Sarri ha avuto il tempo giusto a Torino? Non è neanche semplice capire le tempistiche corrette da dare. E’ stato un anno complicato, ma siamo comunque stati bravi a raggiungere lo scudetto, che sembra una cosa scontata ma non lo è. In ogni caso Maurizio è una persona vera: ne abbiamo lette di tutti i colori nelle ultime settimane, ma da parte nostra c’è grande rispetto nei suoi confronti”.
(ITALPRESS).