Home Focus A settembre indice disagio sociale in calo ma rischio peggioramento

A settembre indice disagio sociale in calo ma rischio peggioramento

admin
142
0
A settembre l’indice di disagio sociale (Mic) di Confcommercio, si è attestato su un valore stimato di 19,5, in ridimensionamento di 1,4 punti su agosto.
Il ritorno a una situazione più distesa nei mesi estivi ha parzialmente ridimensionamento l’area del disagio sociale e rischia di interrompersi già a ottobre. L’emergere della seconda ondata si inserisce in un contesto in cui non c’è stato il recupero delle perdite del reddito e dell’occupazione generate dal lockdown di marzo e aprile, soprattutto nel comparto dei servizi.
Le nuove interruzioni di attività, su un tessuto fragile, potrebbe dare origine a situazioni ancora più negative di quelle determinatasi in primavera – MIC attorno a 30 punti – con il pericolo, sempre più concreto per molte attività e posti di lavoro, di non sopravvivere.