Home Senza categoria Lievitano i prezzi dei giocatori del procuratore Mendes. Commisso non ci sta....

Lievitano i prezzi dei giocatori del procuratore Mendes. Commisso non ci sta. Addio a Gattuso

admin
161
0

Impossibile trovare un accordo con il gruppo Commisso quando sulla piazza ci sono personaggi che cambiano parole già dare. Questo è quanto sembra sia avvenuto fra Barone, Gattuso e il procuratore dell’allenatore  e del giocatore . Così  l’avventura di Gattuso con la Fiorentina è durata solo 22 giorni. Divorzio con male parole. Almeno sembra e come ha dichiarato la Rai Toscana. Il tecnico calabrese non era mai stato troppo convinto dei viola, perché voleva una squadra forte e sapeva che la società doveva comprare tanti giocatori. La dirigenza della Fiorentina non si aspettava che i calciatori che voleva Gattuso fossero tutti gestiti da un solo procuratore, ovvero Mendes.

La lite finale è avvenuta sabato scorso, quando a Milano si sono incontrati di persona Barone e Mendes. Dovevano chiudere Oliveira, invece secondo quanto raccolto da Rai Tgr Toscana i costi sarebbero raddoppiati e le commissioni andate alle stelle. A quel punto Commisso, informato da Barone, ha chiuso tutti i rapporti. Gattuso è andato su tutte le furie, perché riteneva non venissero mantenute le promesse fatte, mentre secondo i dirigenti viola ci sarebbero state pronte delle valide alternative. Ma da quel giorno si è alzato un muro e si è arrivati al divorzio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui