Home Focus Rapinarono tabaccaia con mazza baseball, arrestati 2 giovani

Rapinarono tabaccaia con mazza baseball, arrestati 2 giovani

admin
143
0

Trovati dagli agenti del Commissariato di polizia di Forte dei Marmi gli autori di una rapina in una tabaccheria a Querceta (Lucca) avvenuta la sera del 22 novembre.

Due giovanissimi camuffati con le mascherine – uno aveva una mazza da baseball – entrarono intorno alle 20 e minacciarono la titolare, 31 anni, facendosi consegnare circa 300-400 euro.

Un video riprende la scena.

“Dacci i soldi se no ti facciamo del male”, dicono i due alla tabaccaia che gli chiede “Quanti anni avete?” e intanto tira fuori da un cassetto il denaro. Grazie a testimoni e alle immagini la polizia ha individuato a un 20enne nato in Russia ma residente in Versilia ma ora senza fissa dimora ed un 15enne nato a Poggibonsi (Siena) ma residente a Viareggio. I due sono gli autori anche di un furto messo a segno alla piscina di Forte dei Marmi e la polizia sta indagando se ne avessero commessi altri, in particolare rispetto a denunce per nove furti avvenuti a Forte dei Marmi, Pietrasanta, Seravezza e Viareggio, fra cui quello di una pistola.
Il maggiorenne si trova ora nel carcere di Massa. Il minore è stato affidato ad un parente a Viareggio.