Home News Beneficenza, da Toscana Energia un calendario per aiutare la Fondazione Caritas

Beneficenza, da Toscana Energia un calendario per aiutare la Fondazione Caritas

Avatar
96
0

È stato presentato oggi in Palazzo Vecchio il calendario d’arte di Toscana Energia a sostegno della Fondazione Solidarietà Caritas.
Un appuntamento tradizionale in cui arte e solidarietà si uniscono in un progetto che Toscana Energia porta avanti da tempo a sostegno, ogni anno, di una realtà onlus del territorio. Claudio Cargiolli è il pittore toscano che con l’eleganza e la delicatezza della sua arte ci accompagnerà per tutto il 2022. Perfettamente adatto ad esprimere lo spirito con cui Toscana Energia ha realizzato questo calendario è il titolo di una delle opere: Quasi un abbraccio. La crisi pandemica ha generato nel nostro Paese un forte aumento della povertà, solo in Toscana sono oltre 16.000 i cosiddetti “nuovi poveri”. Le persone fragili che si trovano in una condizione di forte disagio economico e psicologico possono trovare ogni giorno presso le strutture della Fondazione Caritas ospitalità e un pasto caldo. Un impegno quotidiano che si trasforma in una sorta di abbraccio per alleviare sofferenza e solitudine. Alla Fondazione saranno donate copie del calendario e un’opera del maestro Cargiolli.

“Abbiamo voluto contribuire al sostegno di questa realtà – afferma il Presidente di Toscana Energia Federico Lovadina – da sempre occupata ad accogliere le persone più bisognose grazie anche al prezioso lavoro di tanti volontari. Un impegno che merita tutta la nostra attenzione e il nostro apprezzamento”.
“È un appuntamento consolidato che la Società rinnova ogni anno e di cui siamo orgogliosi – sostiene l’Amministratore delegato di Toscana Energia Bruno Burigana.- Essere la più grande azienda energetica regionale significa anche tutelare e promuovere il territorio attraverso iniziative culturali e sociali”.

Queste le parole del Presidente Fondazione Caritas Vincenzo Lucchetti “Ringrazio di cuore Toscana Energia per aver deciso quest’anno di dedicare il proprio calendario alla nostra realtà. Lavorare in rete, con altre entità del territorio, è cruciale per essere in grado di offrire le migliori risposte a chi ha bisogno. Le aziende della città e non solo si sono sempre dimostrate vicine e sensibili alla mission della Fondazione Caritas e questo non fa che spronarci a fare sempre meglio. Ringrazio di cuore anche l’artista che ha deciso di donare una sua opera alla Fondazione”.

“Grazie di cuore a Toscana Energia che tutti gli anni dimostra sensibilità nei confronti delle realtà sociali del territorio con questa e molte altre iniziative. – ha detto l’assessore al Welfare Sara Funaro – Fondazione Solidarietà Caritas onlus è sicuramente già ben conosciuta sul nostro territorio ma che con questo calendario può di certo ancora ampliare il suo raggio di azione e visibilità. Siamo convinti che si debba lavorare sempre di più e a 360 gradi sulla responsabilità sociale e rafforzare la sinergia tra cittadini, imprese e tutte quelle realtà che in questo momento storico si ritrovano a gestire situazioni sempre più complicate e per noi rappresentano un alleato prezioso”.

“Toscana Energia, da importante realtà del territorio che gestisce un servizio pubblico fondamentale, ancora una volta non solo si conferma un modello grazie ai tanti investimenti realizzati, ma dimostra di non dimenticare l’attenzione alle dinamiche sociali, un elemento per noi estremamente importante. – ha evidenziato l’assessore alle Partecipate Federico Gianassi – Firenze è una città in cui le attività di impresa sono fortemente radicate e si caratterizzano per questa forte attenzione, vale anche a maggior ragione per le aziende partecipate. Questo calendario è diventato ormai un ‘marchio di fabbrica’ e quest’anno i proventi andranno a una realtà importante come Fondazione Solidarietà Caritas onlus”.