Home News Arpat e Ordine dei geologi della Toscana firmano un accordo triennale di...

Arpat e Ordine dei geologi della Toscana firmano un accordo triennale di collaborazione

Avatar
212
0

Pietro Rubellini, direttore generale e Riccardo Martelli, presidente dell’Ordine dei geologi della Toscana hanno firmato, a Palazzo Vecchio, a Firenze, un accordo pluriennale per la promozione di iniziative congiunte nei settori della formazione, della ricerca e della elaborazione e diffusione della conoscenza nel campo della protezione ambientale. In attuazione al mandato normativo contenuto nella L.132/2016, l’Agenzia, nell’ambito delle sue attività istituzionali, si apre a nuove occasioni di confronto scientifico con l’Ordine dei geologi per valorizzare ed al contempo arricchire il patrimonio di competenze.

Promozione della cultura scientifica, formazione e ricerca applicata sono i pilastri principali della Convenzione quadro. Le attività, articolate in un programma annuale, si sostanzieranno nell’organizzazione di conferenze e convegni pubblici finalizzati alla sensibilizzazione della collettività sui temi ambientali, nella promozione di percorsi di formazione e aggiornamento con scambio di docenze e nello sviluppo di progetti congiunti di ricerca nel contesto di iniziative locali, regionali, nazionali e internazionali.

La stipula vede i soggetti firmatari impegnati ad investire nelle attività di formazione permanente, aggiornamento professionale, in un’ottica di cooperazione al fine di accrescere, attraverso standard qualitativi elevati, la competenza professionale del personale e la cultura della protezione ambientale in Toscana.

“La Convenzione è un’occasione per l’Agenzia – ha sottolineato il Direttore Pietro Rubellini –  sia  per valorizzare in ambito docenziale le migliori professionalità presenti in Arpat, sia  per manutenere le competenze del personale interno, favorendo l’accesso ai percorsi professionali promossi dall’Ordine. La promozione della cultura scientifica costituisce, inoltre, l’obiettivo primario comune che vedrà impegnati l’Agenzia e l’Ordine anche in attività seminariali e di convegnistica aperte ad un pubblico più ampio”.

“La firma della convenzione fra Arpat e Ordine dei Geologi della Toscana si innesta su un percorso di collaborazione che nei fatti è già attivo da alcuni anni – commenta Riccardo Martelli presidente dell’Ordine dei Geologi della Toscana -. L’obiettivo primario è quello di inter-operare sul tema della formazione, in modo da far incontrare e confrontare le conoscenze e le sensibilità che arrivano dal mondo della professione e dell’impresa con quelle dell’ente di riferimento. Questo percorso virtuoso permetterà ai geologi professionisti e al personale Arpat di dare risposte sempre più di qualità ed eccellenza alla cittadinanza”.