Home Focus Tamponi rapidi e molecolari. Prezzi calmierati in Toscana

Tamponi rapidi e molecolari. Prezzi calmierati in Toscana

Lorenzo Ottanelli
119
0
tamponi

Crescono i contagi e crescono le richieste di tamponi. Di consieguenza, anche il costo dei test sale. Con un’ordinanza di ieri, la Regione ha deciso di calmierare i prezzi per i tamponi rapidi e molecolari. Da lunedì 10, infatti, i rapidi non potranno costare più di 15 euro, mentre i molecolari non potranno superare il costo di 80 euro.

L’ordinanza vale per tutti i soggetti che fanno tamponi: dalle strutture completamente private a quelle autorizzate o accreditate con il servizio sanitario nazionale e tutti gli altri soggetti autorizzati alla somministrazione di test antigenici rapidi e molecolari.

“Omicron ha fatto crescere a dismisura la richiesta dei tamponi, con il coinvolgimento di strutture non solo pubbliche e un aumento dei prezzi, che non possiamo più tollerare – dichiara il presidente Giani -. Con questa ordinanza anti-sciacallaggio intendo garantire l’accesso ai tamponi, in modo uniforme e soprattutto equo, a tutti i cittadini”.