Home Ultim'ora Guerra Ucraina, Cina: “Pronti a mediare ma alleanza con Russia solida come...

Guerra Ucraina, Cina: “Pronti a mediare ma alleanza con Russia solida come roccia”

Adnkronos
94
0

(Adnkronos) –
La Cina ribadisce l’appello alla moderazione e si dice “pronta ad avere un ruolo di mediazione” nella guerra tra Russia e Ucraina. “Quel che serve per risolvere questioni complesse è mente fredda e razionale invece di gettare benzina sul fuoco, che non fa che aggravare la situazione”, ha detto il ministro degli Esteri cinese, Wang Yi, durante una conferenza stampa a Pechino in occasione della sessione annuale dei lavori dell’Assemblea del popolo. La Cina non ha mai condannato l’invasione russa dell’Ucraina e Wang ha definito stamani l’amicizia della Cina con la Russia “solida come la roccia”, tuttavia Pechino è “disposto a lavorare con la comunità internazionale per svolgere la necessaria mediazione, quando necessario”, ha sottolineato  

“Non importa quanto sia insidiosa la tempesta internazionale, Cina e Russia manterranno la loro determinazione strategica e porteranno avanti la loro partnership strategica globale nella nuova era”, ha quindi risposto il ministro a una domanda sulle sanzioni inflitte a Mosca. Per Wang Cina e Russia sono Paesi vicini e partner strategici, i loro rapporti rappresentano “una delle relazioni bilaterali cruciali al mondo” e – ha sostenuto – “contribuiscono alla pace, alla stabilità e allo sviluppo nel mondo”. 

Wang Yi ha poi accusato gli Stati Uniti di voler mettere insieme con gli alleati in Asia un’alleanza simile alla Nato nella regione dell’Indo-Pacifico. “Gli Stati Uniti professano il desiderio di far avanzare la cooperazione regionale, ma in realtà alimentano rivalità – ha detto Wang – Parlano tanto di ritornare al multilateralismo, in realtà formano club esclusivi”. “L’obiettivo reale della strategia per l’Indo-Pacifico – ha accusato – è stabilire una versione Indo-Pacifico della Nato”.