Home CRONACA Caso Dengue a Figline ad una persona rientrata da paese tropicale

Caso Dengue a Figline ad una persona rientrata da paese tropicale

admin
121
0

Un caso di Dengue è stato diagnosticato dalla Asl a Figline Valdarno (Firenze) e domani il sindaco Giulia Mugnai fa scattare, con ordinanza, una disinfestazione in una zona dell’abitato, via San Domenico e aree limitrofe.

A contrarre la malattia, riferisce il comune di Figline Incisa, è stata una persona che è rientrata da un viaggio in un paese tropicale.    La Dengue non è presente in Italia, i casi riscontrati sono quelli contratti durante viaggi all’estero. La malattia si trasmette attraverso la puntura di un tipo di zanzara (Aedes aegypti) che in Italia non è presente, anche se in certi casi il virus può essere trasmesso anche dalla zanzara tigre (Aedes albopictus) che è invece largamente diffusa. Non esiste la trasmissione da persona a persona.

Domani l’intervento di disinfestazione ha lo scopo di ridurre la densità delle zanzare per evitare la possibilità, che pure viene considerata piuttosto remota dal realizzarsi, che qualcuna di queste possa essere infettata dal virus pungendo il malato e ritrasmetterlo poi ad altri.