Home Ultim'ora Ucraina, Macron: “Pace possibile è quella che Kiev deciderà”

Ucraina, Macron: “Pace possibile è quella che Kiev deciderà”

Adnkronos
94
0

(Adnkronos) – “Non lasciamo che la pace oggi sia catturata dal potere russo”. A dichiararlo è stato il presidente francese Emmanuel Macron, intervenendo all’evento di Sant’Egidio ‘Il grido della pace’ a Roma. “Hanno fatto il contrario della pace. La pace non può essere la consacrazione della legge del più forte né il cessate il fuoco che verrebbe a definire uno stato di fatto. Ma una pace è possibile: è quella che loro decideranno, quando la decideranno, e che rispetterà i loro diritti di popolo sovrano”, ha detto riferendosi alla guerra tra Ucraina e Russia innescata dall’invasione ordinata da Vladimir Putin a febbraio. 

“Se cerco di comprendere come siamo arrivati a questo punto non ho la risposta, non so neanche se esista o se ne esistano varie. Ma nessuna risposta può spiegare o legittimare alcunché”, ha aggiunto. 

“Questa guerra è frutto di un nazionalismo esacerbato, alimentato dal potere russo che si è nutrito dell’umiliazione scaturita dalla dissoluzione dell’impero sovietico, oltre che dell’isolamento. La Russia si è isolata dal resto del mondo e ci si è convinti che ci fossero delle minacce, che il resto del mondo avrebbe cercato di distruggere la Russia. Si è alimentato anche di una sorta di revisionismo storico che ha trasformato la storia moderna e contemporanea per giustificare ciò che non è altro che un progetto imperialista”. 

“Cerchiamo di capire insieme perché questa guerra ci coinvolge tanto: segna il ritorno della guerra sul suolo europeo e poi coinvolge una potenza che possiede l’arma nucleare. Nulla giustifica questa guerra nulla spiega questa guerra”.