Home Ultim'ora Missili Russia caduti in Polonia, Zelensky: “Escalation significativa”

Missili Russia caduti in Polonia, Zelensky: “Escalation significativa”

Adnkronos
81
0

(Adnkronos) – “Il terrorismo non si limita ai nostri confini nazionali, i missili russi hanno colpito la Polonia, sparare missili contro un territorio Nato”. Così Volodymyr Zelensky ha definito le notizie – che finora non trovano conferme ufficiali né a Varsavia, né da Washington – dei missili russi che sarebbero caduti in territorio polacco, “un’escalation molto significativa”. “Dobbiamo agire”, ha aggiunto il presidente ucraino affermando che si tratta di “un attacco missilistico russo contro la sicurezza collettiva”.  

Podolyak 

“Gli attacchi sul territorio della Polonia non sono un incidente, ma un ‘hello’ deliberatamente pianificato dalla Russia, camuffato da ‘errore’. Ciò accade quando il male rimane impunito e quando i politici si impegnano nella ‘pacificazione’ dell’aggressore. Il regime ru-terrorista deve essere fermato. Condoglianze ai morti”. Ad affermarlo è Mykhailo Podolyak, il consigliere del presidente ucraino Zelensky in un tweet.