Home Ultim'ora Argentina-Arabia, Salem e Saleh: i ‘gemelli del gol’ sauditi stendono Messi

Argentina-Arabia, Salem e Saleh: i ‘gemelli del gol’ sauditi stendono Messi

Adnkronos
44
0

(Adnkronos) – I Mondiali di Qatar 2022 regalano la prima grande sorpresa, la clamorosa sconfitta all’esordio dell’Argentina 2-1 contro l’Arabia Saudita. ‘Eroi’ del match valido per il girone C i ‘gemelli del gol’ Saleh Al-Shehri e Salem Al-Dawsari che nel giro di 5 minuti ribaltano il risultato dopo l’1-0 siglato da Messi su rigore al 10′. 

In un match che sembrava destinato ad un successo, come da pronostico, per l’Albiceleste, a illuminare il Lusail Stadium l’attaccante Al Shehri, 29enne tesserato con l’Al-Hilal, in prestito dall’Al-Ra’ed, che da una palla persa dai sudamericani beffa Martinez con un grande diagonale di sinistro. Alla 21esima presenza con la Nazionale, mette a segno l’11esimo col con la selezione. 

L’Argentina accusa il colpo e 5 minuti più tardi è il centrocampista dell’Al-Hilal, Salem Al-Dawsari che recupera palla da posizione defilata in area, con una finta si libera di un difensore e lascia partire un tiro a giro che si insacca sotto la traversa. Al-Dawsari, 31enne ala molto offensiva che gioca anche da seconda punta, il 25 giugno 2018 era stato autore di un’altra storica rete, quella realizzata nel recupero del match vinto 2-1 contro l’Egitto a Russia 2018. Il gol messo a segno oggi è il 18esimo in Nazionale.