Home Vetrina Vertice convocato dal questore con i commercianti per prevenire i furti

Vertice convocato dal questore con i commercianti per prevenire i furti

admin
271
0

zonnoAttivazione di canali di comunicazione dedicati, come un numero di telefono o un indirizzo di posta elettronica riservati, per consentire ai commercianti fiorentini di denunciare in tempo reale situazioni sospette alla polizia. Questa la proposta emersa nel corso dell’incontro che si è tenuto oggi tra il questore Francesco Zonno e i rappresentanti di Confcommercio e Federfarma, per affrontare il problema dei numerosi furti e rapine ai danni di negozi verificatisi nelle scorse settimane nel capoluogo toscano. ”Questore ed esponenti delle associazioni di categoria hanno convenuto di rinvigorire ed ampliare il rapporto di partnership gia’ esistente, incrementando ed istituzionalizzando, mediante la creazione anche di canali di comunicazione dedicati, i flussi informativi verso gli uffici della questura” spiega una nota diffusa dalla polizia. ”In questo modo – afferma il questore Francesco Zonno – potranno essere ottenuti interventi tempestivi ed utili alle indagini e, soprattutto, potranno essere realizzate attività di prevenzione proficue. L’invito che rivolgo a commercianti, guide turistiche, orafi, farmacisti, e’ quello di comunicare alla polizia, senza remora o riserva alcuna, qualsivoglia fatto o circostanza ritenuta anomala, dubbia o, comunque, sospetta. Ogni informazione puo’ rivelarsi, anzi e’ utile a creare sicurezza”.”Il vertice e’ stato davvero molto utile per fare il punto della situazione sul tema sicurezza” ha sottolineato Federico Cassi, direttore Confcommercio Firenze, al termine dell’incontro col questore Francesco Zonno. ”La nostra proposta, ad esempio, e’ quella di lanciare un servizio di allerta sms, proprio per rendere sempre piu’ dirette e veloci le comunicazioni. Abbiamo convenuto che una delle chiavi per sviluppare la sicurezza del nostro centro e’ migliorare il dialogo tra autorita’ e commercianti. Come ConfcommercioFirenze il nostro obiettivo sarà quello di sensibilizzare imprese e negozi a segnalare prontamente alle autorità i casi di vandalismo e di criminalita”’.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui