Home Ultim'ora Autonomia, Salvini: “Ok Cdm entro fine inverno”

Autonomia, Salvini: “Ok Cdm entro fine inverno”

Adnkronos
82
0

(Adnkronos) –
“Entro la fine dell’inverno” ci sarà l’ok del cdm alla riforma dell’autonomia. Lo ha detto il vicepremier e ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini, a margine di un presidio della Lega a Milano. “Il tempo è denaro, quindi prima arriva l’autonomia meglio e per tutta Italia. Soprattutto per quei cittadini del centro e del sud che con una gestione burocratica e statalista hanno servizi lontani da quelli che hanno ad esempio i cittadini lombardi”, ha aggiunto Salvini, facendo l’esempio della “sanità: se ogni anno vengono a farsi operare negli ospedali lombardi quasi 200mila cittadini di altre regioni italiane è perché nelle altre regioni qualcosa non funziona”.  

Giustizia – Salvini rilancia anche sulla riforma della Giustizia e soprattutto sul tema delle intercettazioni. “C’è profondo bisogno di una riforma della giustizia fatta con magistrati e avvocati, non l’uno contro l’altro. Bisogna colpire gli abusi ed evitare che alcuni tribunali vengano utilizzati dalla politica, senza però fare di tutta l’erba un fascio. Ritengo che lo scontro politica-magistratura debba essere superato”, ha ribadito Salvini. “Penso che il 2023 – ha aggiunto – debba essere un anno in cui tutti i corpi dello Stato lavorano insieme, quindi se c’è qualche errore lo si punisce, ma tornare indietro nello scontro non aiuta nessuno”.  

Balneari – Altro tema caro al leader della Lega è quello dei balneari “che spero entro l’estate venga chiuso positivamente con l’ok delle associazioni una volta per tutte”, ha detto. “Bisogna coinvolgere le associazioni e chiudere la partita una volta per tutte. Nel rispetto di queste 30 mila imprese e famiglie. Ho parlato ieri con Giorgia Meloni e abbiamo un’idea che coincide, quindi conto che anche questo dopo anni e anni di attesa sia un dossier che il nuovo governo va a chiudere”, ha concluso Salvini.