Home NEWS Pnrr/Ue: “In stretto contatto con Italia su terza rata”

Pnrr/Ue: “In stretto contatto con Italia su terza rata”

Adnkronos
203
0

“I lavori di valutazione sulla terza richiesta di pagamento dell’Italia sono in corso e i nostri servizi sono in stretto contatto con le autorità italiane in questo contesto”. Lo dice all’Adnkronos una portavoce della Commissione europea, dopo che ieri l’Ue ha escluso dal Pnrr gli interventi agli stadi di Firenze e Venezia, con la Commissione, secondo quanto riferito dal ministro per gli Affari europei Raffaele Fitto, che “ha richiesto poi al governo di adottare gli atti necessari alla formalizzazione di quanto comunicato, per lo sblocco della terza rata da 19 miliardi di euro”.

“Come sempre, la valutazione della Commissione di una determinata misura nell’ambito del Piano di ripresa e resilienza di uno Stato membro, e il relativo commento pubblico, possono arrivare solo dopo che tutte le tappe e gli obiettivi pertinenti legati a una specifica richiesta di pagamento sono stati completati e la valutazione della richiesta di pagamento è stata ultimata”, precisa ancora la portavoce.