Home FOCUS Matteo Renzi e la moglie Agnese a Petra il giorno dopo del...

Matteo Renzi e la moglie Agnese a Petra il giorno dopo del matrimonio reale in Giordania

admin
478
0

Conosciuto quando era presidente del consiglio, il neo direttore del Riformista è risultato l’unico italiano al matrimonio assieme al’ principe William con Kate Middleton, al presidente Usa Joe Biden con la moglie Jill, i reali di Olanda e Belgio, oltre a Frederik e Mary di Danimarca, Victoria di Svezia e il marito Daniel Westling, la principessa Hisako Takamado del Giappone, oltre a teste coronate, vip e capi di Stato da ogni dove. Accanto ai grandi del mondo anche Matteo e Agnese . Il senatore di Italia Viva (neo direttore de Il Riformista) e la consorte erano gli unici ospiti italiani tra i quasi 2000 invitati arrivati in Giordania da ogni parte del mondo per presenziare al matrimonio reale tra l’erede al trono, il principe Hussein bin Abdullah II, 28 anni, e l’architetta saudita Rajwa Alseif, 29 anni, rampolla di un’importante famiglia. È stato lui stesso a darne notizia con una foto pubblicata sui social: “In Giordania per il #RoyalWedding. Fuga di qualche ora con Agnese immersi nella bellezza di Petra”, ha scritto postando un’immagine con la moglie scattata davanti alle celebri rovine di Petra. Ma come presentarsi in mezzo a 2000 invitati senza dimenticare che Firenze rappresenta il centro di quanto più bello si può avere da mettere ai turisti . Ma è anche il centro della moda.  Due fra i più desiderati fra la maison si sono impegnati al massimo per vestire Matteo e Agnese con il “Made in Florence”: per lui un completo white tie di Stefano Ricci, mentre la moglie Agnese indossava un raffinato abito rosa di Ermanno Scervino. Renzi ha conosciuto re Abdullah quando è stato presidente del Consiglio, stringendo buoni rapporti che sono continuati nel tempo a prescindere dai saldi da una parte all’altra per ritrovare i tempi passati quando aveva in mano le briglie della conduzione dell’Italia.