Home PRIMO PIANO Il comandante carabinieri della Legione Toscana Iannotti ha riconsegnato al cardinale Betori...

Il comandante carabinieri della Legione Toscana Iannotti ha riconsegnato al cardinale Betori la “Madonna col bambino” sparito nel 1988 dalla chiesa Sant’Ansano

admin
213
0

Il 5 giugno 2023, nella caserma “Antonio Baldissera” di Firenze, i Carabinieri della Legione “Toscana” hanno commemorato il 209° anniversario di fondazione dell’Arma dei Carabinieri.
Nel corso della cerimonia, il Comandante della Legione “Toscana”, generale di divisione Pierangelo Iannotti, ha provveduto a riconsegnare all’arcivescovo di Firenze, S.E. il cardinal Giuseppe Betori, accompagnato per l’occasione dal vicario parrocchiale, don Antonio Lari, e dal diacono Alessandro Bicchi, dell’Ufficio per i Beni Culturali Ecclesiastici della diocesi di Firenze, il dipinto “Madonna con bambino tra i Santi Giovannino e Giuseppe”, asportato nel 1988 dalla chiesa di Sant’Ansano di Borgo San Lorenzo e recuperato presso una casa d’asta partenopea dal Nucleo Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale di Napoli. Al direttore regionale dei musei della Toscana, dottor Stefano Casciu, e alla curatrice del museo-galleria Mozzi Bardini di Firenze, dottoressa Giulia Coco, è stata invece riportata un’alzatina in maiolica dipinta della manifattura di Casteldurante, risalente al XVI secolo, raffigurante “Angeli Reggi Stemma”, asportata nel 1976 dal citato museo-galleria fiorentino e recuperata dal Nucleo Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale di Firenze presso una nota casa d’aste di Londra, all’esito di un’attività di polizia giudiziaria internazionale.
Nel prosieguo sono state consegnate 82 ricompense al personale distintosi in attività di servizio o in interventi di soccorso ai cittadini, esempi – questi ultimi – delle peculiarità etiche e comportamentali che costituiscono l’essenza del Carabiniere.