Home CRONACA Sanità Toscana / Online il nuovo portale con Sara, assistente virtuale

Sanità Toscana / Online il nuovo portale con Sara, assistente virtuale

Lorenzo Ottanelli
392
0

E’ online il nuovo portale unico della sanità Toscana. Si tratta del sito: www.salute.toscana.it, un portale unico che raccoglie tutti i servizi, gli strumenti e le piattaforme che erano già disponibili all’interno del sistema sanitario. Oggi, quindi, sono raggruppati per essere più facilmente fruibili.

Si potrà accedere al proprio fascicolo sanitario, allo “zero code” per la prenotazione di prelievi ed esami di laboratorio, al pagamento delle prestazioni sanitarie per le aziende sanitarie ed ospedaliere, al borsellino per celiaci, al Cup on line e alle televisite.

Ma da oggi c’è anche un aiutante in più. E’ Sara, l’assistente virtuale dal volto di una persona in carne e ossa in uno sfondo che potrebbe essere una possibile sala di attesa di un ambulatorio.

Sara è un avatar, che grazie all’intelligenza artificiale, riesce ad interagire con gli utenti rispondendo alla richieste digitate sulla tastiera ed ai quesiti posti a voce. Sara usa gli algoritmi di apprendimento per capire  il testo o l’audio e fornire una risposta adeguata. Grazie all’attività di “addestramento” diventerà sempre più efficace e precisa nel comprendere i bisogni ed affinare le soluzioni proposte. Più sarà utilizzata e dialogherà e più, nel tempo, sarà brava a rispondere.

Naturalmente, accanto a Sara, il portale di accesso ai servizi sanitari mantiene la possibilità di ricercare informazioni attraverso un più classico motore di ricerca, semplice e intuitivo: una via di accesso più veloce (e meno narrativa) per chi magari è già abituato  a navigare nel web e all’interno delle pagine di un sito.

Inoltre in futuro Sara imparerà a rispondere non solo in italiano, ma anche in altre lingue: al momento la Regione già dispone comunque di una pagina in dodici lingue, Icare (https://icare.sanita.toscana.it/it/), rivolta agli stranieri e che contiene le informazioni più importanti in inglese, francese, spagnolo, arabo, bambara, bengalese, hindi, pdgin english, urdu, cinese ed ucraino.