Home FOCUS Firenze / Ultima Generazione al selciato del Battistero con pomodoro

Firenze / Ultima Generazione al selciato del Battistero con pomodoro

Lorenzo Ottanelli
249
0

Sono tornati a Firenze ieri. Ultima Generazione ha colpito piazza del Duomo o, meglio, il selciato davanti a uno degli ingressi del Battistero.

Un gruppo di attivisti, formato da 5 persone, si è seduto davanti al monumento e poi si è versato addosso un liquido che è risultato essere salsa di pomodoro.

La sostanza è finita anche sul selciato del monumento, nel tratto di pavimentazione davanti ad una delle porte di ingresso.

I cinque ragazzi hanno srotolato uno striscione. Subito dopo sono stati portati nei propri uffici dalla polizia municipale. Sono stati tutti denunciati per manifestazione non autorizzata. Nessun danno rilevato dai tecnici dell’Opera del Duomo. Il monumento è rimasto sempre aperto.

I manifestanti di Ultima Generazione usano modalità provocatorie per cercare di aprire gli occhi sugli effetti del cambiamento climatico. Cospargono le opere d’arte o i monumenti di vernice, oppure si macchiano per ottenere visibilità e così far parlare delle loro lotte a favore dell’ambiente.