Home FASHION&STYLE “Gengè”, atmosfera pirandelliana al Bargello

“Gengè”, atmosfera pirandelliana al Bargello

admin
419
0

Un appuntamento dedicato a Pirandello nell’ambito di Estate al Bargello, la rassegna di teatro, musica e danza ospitata al Museo del Bargello di Firenze. Da stasera, 27 luglio, fino a lunedì  30, l’appuntamento è infatti con il teatro della Compagnia Laboratorio di Pontedera, che metterà in scena “Gengè”, lo spettacolo tratto da “Uno, nessuno e centomila” di Pirandello, per la regia di Roberto Bacci e con le musiche di Ares Tavolazzi.

Nell’ultimo lavoro prodotto dalla Fondazione Pontedera Teatro, Roberto Bacci si confronta per la terza volta con Pirandello, dopo “L’uomo dal fiore in bocca” e “La Poltrona Scura”. In scena, tre attori, Savino Paparella, Francesco Puleo e Tazio Torrini, raccontano come la vita ordinaria di Vitangelo Moscarda entri in crisi quando la moglie gli fa notare una leggera pendenza del suo naso, dando vita all’inquietudine del “romanzo della scomposizione della personalità”, come lo definì lo stesso Pirandello. Info: 055.2654321, www.polomuseale.firenze.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui