Home Focus Università, guida pratica al test di accesso di medicina e simulazione insieme...

Università, guida pratica al test di accesso di medicina e simulazione insieme agli esperti di logica

Redazione
499
0

Modalità del test, funzionamento della graduatoria nazionale, istruzioni su come presentare la domanda di iscrizione: tutto quel che c’è da sapere sulla prova di accesso alle facoltà di Medicina, Odontoiatria e Veterinaria più una presentazione pratica dei quesiti di logica che le aspiranti matricole saranno chiamate ad affrontare, in un incontro di orientamento gratuito. L’appuntamento è per mercoledì 6 luglio 2016 alle ore 18 all’Impact Hub (via Panciatichi 16, zona Stazione di Rifredi/Dalmazia). A illustrare le novità introdotte dal Decreto Ministeriale pubblicato nei giorni scorsi dal MIUR saranno gli esperti di Logical Education, associazione fondata da un gruppo di professori universitari di Logica con lo scopo di promuovere il pensiero logico e il ragionamento critico tra i giovani, sostenendoli nella scelta del percorso universitario. L’incontro è aperto a studenti e genitori, desiderosi di capire dove andranno a studiare i figli.

A due mesi esatti dal giorno del test, che si svolgerà in tutta Italia il 5 settembre alle ore 11 (il giorno successivo per Veterinaria), i ragazzi avranno modo di rispondere ai propri dubbi e mettersi alla prova sulle domande di logica, materia che pesa più di tutte sull’esito della prova, ma di cui gli studenti sono per lo più a digiuno, in quanto non fa parte del programma scolastico.

Se le modalità del test di accesso restano le stesse dell’anno scorso (100 minuti per rispondere a 60 quesiti, di cui 20 di logica, 2 di cultura generale, 18 di biologia, 12 di chimica, 8 di matematica e fisica), quest’anno ci sono oltre 500 posti in meno su base nazionale per le aspiranti matricole di Medicina (9.100 contro 9.667 del 2016). Possono tirare un sospiro di sollievo i futuri dentisti: quest’anno la graduatoria conta 908 posti contro i 792 dell’anno scorso.

Sono aumentate anche le università che offrono la possibilità di seguire il corso di laurea in lingua inglese (11 atenei pubblici contro i 6 del 2016), con alcune new entry di tutto rispetto per gli studenti toscani come Bologna, Torino e Siena (solo per Odontoiatria) per un totale di 340 posti. In questo caso il test di ammissione si svolgerà il 14 settembre alle ore 15.

Le iscrizioni sono aperte in entrambi i casi fino al 25 luglio e si effettuano esclusivamente online sul portale Universitaly: www.universitaly.it. A parità di punteggio, avrà la precedenza chi avrà risposto meglio ai quesiti di logica. Un motivo in più per familiarizzare con la materia per tempo.

Per informazioni: Sara 33283623773 – info@logicaleducation.itwww.logicaleducation.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui