Home MAGAZINE Roma / Arrestato De Vito (M5S) presidente consiglio comunale

Roma / Arrestato De Vito (M5S) presidente consiglio comunale

131
0

Marcello De Vito, il presidente del consiglio comunale di Roma, a guida 5stelle, è stato arrestato con le pesantissime accuse di corruzione e traffico di influenze illecite nell’ambito delle procedure connesse al nuovo stadio della Roma. Un colpo durissimo per l’amministrazione romana e il M5S, che ora ribadisce la piena fiducia nell’operato della magistratura.
Al di là delle responsabilità personali, che vanno sempre accertate, il disastro del M5S a Roma è definitivamente compiuto: prima Marra poi Lanzalone, oggi DeVito. Gridando onestà, proclamando pulizia, hanno portato la corruzione ai vertici del Campidoglio.

In attesa di sviluppi e chiarimenti sulla vicenda sono in molti a “rispolverare” sui social la presentazione con le parole dello stesso De Vito – pubblicata nel 2016 sul blog di Beppe Grillo – allora candidato M5S insieme a Virginia Raggi al comune di Roma, sulla lotta alla corruzione nella Capitale. “Per la prima volta – prometteva – possiamo andare a colpire gli sprechi, i privilegi, la corruzione con cui i partiti di destra e di sinistra hanno campato per anni sulle spalle dei cittadini romani”. Tra i tanti che hanno condiviso la clip, anche il deputato del Pd Luciano Nobili, che commenta: “Al di là delle responsabilità personali, che vanno sempre accertate a Roma molti i problemi per M5S è definitivamente compiuto: prima Marra poi Lanzalone, oggi DeVito. Gridando onestà, proclamando pulizia, hanno portato la corruzione ai vertici del Campidoglio. L’inganno – conclude – è finito”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here