Home FOCUS Google boccia l’App di Enel per la ricerca delle colonnine ricarica. Indaga...

Google boccia l’App di Enel per la ricerca delle colonnine ricarica. Indaga l’antitrust

541
0

Nella foto di Justin Sullivan/Getty Images il pupazzo di Android

Il sistema operativo Android per i dispositivi mobile sembra chiuso a quella app che possono minacciare i prodotti rivali di Google. È il motivo che ha spinto l’Antitrust ad avviare un’istruttoria per presunto abuso di posizione dominante nei confronti del colosso tech, che per difendere le funzionalità del servizio Maps avrebbe danneggiato Enel, limitando la concorrenza.

Big G si sarebbe rifiutato di inserire l’applicazione di Enel X Recharge, che consente di visualizzare su una mappa le colonnine di ricarica per le auto elettriche, all’interno di Android Auto, il sistema che facilita l’uso delle applicazioni durante la guida. Come spiega l’Agcmin una nota, Android Auto consente ai possessori di smartphone Android di utilizzare in maniera facile e sicura alcune funzionalità del telefonino quando sono alla guida di un veicolo. L’esclusione di Enel X Recharge da questo ambiente, quindi, “riduce la fruibilità dell’applicazione per gli utenti”, rendendo più difficile l’accesso ai servizi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here