Home Vetrina ZINGARETTI “CAMBIARE I NOMI, M5S SI CONFRONTI”

ZINGARETTI “CAMBIARE I NOMI, M5S SI CONFRONTI”

83
0

 “Una discontinuità sui contenuti passa anche da un cambio di persone, ma sono convinto che si troverà una soluzione, ma attraverso un confronto reciproco. Noi ci impegneremo per trovare la soluzione possibile, che ancora non si è determinata”. Lo ha detto il segretario del Pd Nicola Zingaretti, nel corso di una conferenza stampa nella sede del partito dopo il primo incontro dei tavoli programmatici in vista della possibile formazione di un nuovo governo con il M5S.

“Abbiamo un mandato sancito dalla Direzione, dare vita a un governo di svolta e di discontinuità per il futuro del Paese – ha spiegato il leader dem -. Siamo al lavoro per un patto di governo, non per gli ultimatum. I contenuti sono importanti, l’Italia non capirebbe un rimpastone di un governo che proprio sui contenuti non ha trovato una sua sintesi”. “Non crediamo al modello del contratto, con due programmi paralleli”, ha proseguito Zingaretti, che ha lanciato un appello al MoVimento 5 Stelle “affinché si superino le timidezze e si avvii già da domani un confronto sul merito delle questioni”.

(ITALPRESS).