Home News Brescia licenzia Balotelli con una la lettera raccomandata

Brescia licenzia Balotelli con una la lettera raccomandata

147
0
Volano gli stracci: il matrimonio fra le Rondinelle e Mario Balotelli arriva al capolinea. Quella di ieri è stata una giornata di agitazione e frenesia in casa Brescia, con legali e dirigenza al lavoro per formalizzare il licenziamento dell’attaccante. La lettera di rescissione unilaterale del contratto è stata inviata a Balotelli. Massimo Cellino è arrivato a questa decisione dopo una serie di situazioni negative, su tutte le assenze agli allenamenti e il certificato medico con i 6 giorni di prognosi per gastroenterite. A tutto questo si aggiunge una condizione fisica precaria, altro tema di scontro tra Balotelli e la società.
Ora la palla passa nelle mani dei legali. Termina così nel peggiore dei modi l’avventura di Balotelli con il Brescia, squadra della sua città. Una storia iniziata con grandi aspettative ma conclusa tra mille polemiche e appena 5 gol: la gara col Sassuolo prima dello stop causato dal coronavirus è destinata a essere l’ultima di SuperMario con la maglia delle Rondinelle.
(ITALPRESS).