Home News Traffico di rifiuti e di rame nel cosentino. 5 arresti, 61 indagati

Traffico di rifiuti e di rame nel cosentino. 5 arresti, 61 indagati

81
0
I Carabinieri Forestali e la Guardia di Finanza di Cosenza hanno eseguito misure cautelari nei confronti di 61 indagati e di 3 società per traffico illecito di rifiuti, ricettazione e riciclaggio di quantitativi di cavi di rame di provenienza illecita.
Dei 61 indagati, 5 sono agli arresti domiciliari, 28 hanno obbligo di dimora nel Comune di residenza e altri 28 hanno l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria. Sequestrati numerosissimi automezzi.
Nei confronti delle 3 società è stato eseguito il sequestro preventivo delle quote sociali e degli interi patrimoni aziendali, per un valore stimato complessivo di 10 milioni.