Home Vetrina Fibrillazioni nel centrodestra. Meloni chiede chiarimenti a Salvini

Fibrillazioni nel centrodestra. Meloni chiede chiarimenti a Salvini

77
0
Salgono le fibrillazioni nel Centrodestra dopo l’apertura ad una collaborazione con il governo da parte di Salvini.
Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia, si dice “abbastanza stupita. E’ un momento troppo grave per potersi permettere tatticismi esasperati o fughe in avanti. Serve grande responsabilità, da parte di tutti”, lo afferma in un’intervista al Corriere della Sera.
E di fronte alla possibilità di un governo di unità nazionale dice:   , “se nasce un nuovo governo oggi dura tre anni, altro che ponte. Siccome non credo che in questa legislatura si possa immaginare un governo senza Pd, Cinque Stelle o Renzi, penso che non abbia molto senso nemmeno parlarne”.
Sulle precisazioni del leader della Lega, osserva: “Ho visto la correzione e mi ha parzialmente tranquillizzato, ma continuo a non capire diverse cose”.
Poi, incalza: “Per la coalizione è stato un passo indietro. Perchè aprire a un colloquio in solitaria con Conte, facendo il gioco della maggioranza, che ha come unica intenzione quella di dividerci?”.