Home Vetrina Gravina “Ritorno tifosi allo stadio? Speriamo a gennaio”

Gravina “Ritorno tifosi allo stadio? Speriamo a gennaio”

admin
139
0
“E’ un campionato avvincente, che sta tracciando qualche sorpresa ma privo dell’elemento fondamentale, il tifoso, il consumatore appassionato del prodotto. Si sente, si vede, è uno spettacolo monco. Per quanto ancora lo sarà, non lo so, dipende dall’evoluzione della pandemia. Speriamo che dopo il 6-7 gennaio anche il calcio potrà ritrovare i tifosi. E’ un augurio, un auspicio”.
Il presidente della Figc, Gabriele Gravina, ai microfoni di “Radio Anch’io Sport” su RadioUno non nasconde un certo ottimismo per una parziale riapertura degli stadi al pubblico. E l’ottimismo c’è anche per quanto riguarda il rinnovo di Mancini. “Non c’è alcuna deadline, abbiamo due anni davanti a noi e mi appello al grande amore di Roberto per i suoi ragazzi, per la maglia azzurra, per il nostro Paese. Sono convinto che troveremo le condizioni per il rinnovo. Mancini sta raccontando una nuova storia che sta appassionando tutti gli italiani e gli dobbiamo essere grati. Al di là dei risultati e dell’imbattibilità, quello che sta coinvolgendo i tifosi è l’entusiasmo che genera questa Nazionale”, ha aggiunto Gravina, convinto che i prossimi Europei si svolgeranno nella forma itinerante prevista: “Tutti ci stiamo organizzando in quel senso, al momento non ci sono ipotesi di cambiamento”.