Home News “Non saranno Saldi di Gioia” per la presidente Fismo Prato

“Non saranno Saldi di Gioia” per la presidente Fismo Prato

admin
1062
0

“Non saranno Saldi di Gioia”. Con questa frase Lisa Salvatore, Presidente Fismo Confesercenti Prato (settore moda) commenta la stagione dei saldi invernali che partiranno a Prato e nel resto della Toscana fra poche ore.

Secondo Lisa Salvatore “Sarebbe stato utile posticipare la data d’inizio per dare un po’ di respiro ai negozi del dettaglio di abbigliamento e calzature. Non si può chiedere ai negozi di moda di dare subito il via ai saldi. Passare subito dalla mancata vendita alla svendita mette in grave difficoltà le imprese, già al limite: tra chiusure e incertezze, negli ultimi due anni i negozi. Far partire i saldi invernali nemmeno una settimana dopo l’inizio dell’anno è ridicolo e dannoso soprattutto per le attività di minori dimensioni. Se si continua su questa strada a farne le spese saranno proprio i piccoli commercianti che, come da noi richiesto da anni, vorrebbero che l’inizio dei saldi decorresse molto più in là nel tempo, al fine di dare il giusto valore al senso delle vendite di fine stagione ed evitare di svendere, sottocosto, prodotti che non sono stati venduti nel periodo natalizio, con le vendite bloccate proprio dall’aspettativa dei saldi. Se si continua su questa strada senza apportare correttivi normativi   si rischia di veder scomparire la rete dei negozi di vicinato, con gravi conseguenze come lo svuotamento delle città, problemi di sicurezza e di presidio sociale, perdita di valore degli immobili, perdita della consulenza e assistenza e della professionalità degli operatori, oltre che della qualità della merce, arrivando a una standardizzazione dei consumi. Mi permetto di invitare i consumatori pratesi a ritrovare e a privilegiare per i propri acquisti gli esercizi fisici delle nostre città, Confesercenti invita quindi i consumatori a fare acquisti nei negozi tradizionali approfittando della qualità della merce e della gentilezza degli addetti che sapranno consigliare i migliori acquisti alla clientela”.