Home News Sebach inaugura la nuova sede di Castelfiorentino

Sebach inaugura la nuova sede di Castelfiorentino

Avatar
101
0

Sono ufficialmente iniziate oggi, mercoledì 20 aprile, le attività presso la nuova sede operativa di Sebach, punto di riferimento in Italia nel noleggio bagni mobili, nella zona industriale di Malacoda a Castelfiorentino. La sede storica, a Certaldo fin dalla nascita dell’azienda nel 1987, resterà attiva per la produzione dei bagni Sebach e per tutte le attività legate ad Armal, realtà del Gruppo impegnata nella realizzazione e produzione di bagni mobili a livello globale.

Lo spostamento riguarderà, invece, il personale operativo di Sebach per un totale di 60 persone. Questo cambiamento coincide con un anno come quello appena trascorso che ha fatto segnare, per Sebach, un fatturato di 84 milioni di euro, frutto di una crescita costante dovuta ad importanti investimenti, che, nel 2021, si sono attestati intorno ai 14 milioni di euro.

L’azienda è arrivata a movimentare più di 70.000 bagni in tutta Italia ed ha intrapreso, nell’ultimo periodo, una campagna di assunzioni, nelle diverse aree operative, che ha portato ad un incremento del personale di circa il 30%. La nuova struttura, in piena filosofia Sebach, sarà organizzata secondo semplici ma fondamentali parametri di sostenibilità, volti alla salvaguardia dell’ambiente. L’edificio utilizzerà, infatti, energia proveniente da fonti rinnovabili, con diverse azioni di risparmio energetico messe in atto (come l’utilizzo esclusivo di lampade a led e dispositivi elettronici con spegnimento temporizzato). Unitamente a questo, l’azienda ha deciso di avviare una campagna di sensibilizzazione interna – già in corso nella vecchia sede – per i propri dipendenti, affinché aumentino il proprio impegno in pratiche green e di rispetto ambientale.

Antonella Diana, Amministratore Delegato di Sebach, afferma: “Siamo davvero orgogliosi di poter inaugurare la nostra nuova sede. Un cambiamento che coincide con notizie positive e che abbiamo intrapreso per rendere sempre più confortevole e funzionale il luogo di lavoro per i nostri dipendenti. Da sempre, infatti, la nostra filosofia è quella di mettere le persone al centro e di avere come obiettivo una migliore qualità nella vita lavorativa di tutti. Inoltre, in un periodo complesso come quello che stiamo vivendo, il cambio di sede si traduce in una grande capacità di reagire, affrontare le difficoltà e di affermarsi ancora di più, raggiungendo traguardi di reale valore. La sede storica di Certaldo e quella nuova di Castelfiorentino saranno i nostri punti di riferimento”.