Home News In ucraina arrivano gli aiuti della onlus chief ets

In ucraina arrivano gli aiuti della onlus chief ets

Avatar
138
0

CHIEF – CULTURAL HERITAGE INTERNATIONAL EMERGENCY FORCE, Associazione di volontariato di Protezione Civile impegnata nella salvaguardia dei Beni Culturali, in situazioni di crisi e calamità, delle opere d’arte, ha consegnato ufficialmente i primi aiuti alla città di Leopoli, una delle città ucraine più colpite dall’inizio del conflitto.
Tramite la propria rete di volontari e sostenitori, CHIEF ETS è riuscita a soddisfare le richieste di aiuto per l’acquisto di materiali ed attrezzature necessari per la movimentazione e la messa in sicurezza del Patrimonio Culturale in Ucraina, richieste partite direttamente dall’associazione di direttori museali e conservatori che operano direttamente per il Ministero ucraino della Cultura e raccolte immediatamente dall’Associazione italiana.
Tramite il consolato, l’Associazione è riuscita ad inviare direttamente in Ucraina un carico prezioso di 20 bancali, con prodotti e materiali destinati ai musei dell’Ucraina e ai beni presenti, messi oggi a grandissimo rischio a causa del conflitto. I prodotti inviati (sacchi si sabbia, estintori, gruppi di continuità) serviranno infatti a proteggere le opere d’arte.
CHIEF ETS non è nuova a questo tipo di attività, avendo già intrapreso azioni che l’hanno vista impegnata, tra le altre, nel sostegno al centro Italia colpito dal terremoto, alle alluvioni che si sono abbattute su Liguria e Toscana, oltre a varie attività di divulgazione scientifica e di ricerca.