Home Focus Sicurezza sul lavoro, le norme del Regolamento regionale anche per cantieri ‘superbonus’

Sicurezza sul lavoro, le norme del Regolamento regionale anche per cantieri ‘superbonus’

admin
126
0

Anche nel caso di interventi tipicamente connessi agli incentivi del bonus 110 per cento – come  rifacimento della guaina isolante o inserimento di strati isolanti e coibenti – sarà necessario  prevedere l’istallazione dei dispositivi di sicurezza sul tetto. Lo prevede una modifica al Regolamento regionale 75/R del 2013, quello che definisce le istruzioni tecniche per i progetti relativi a interventi che riguardano le coperture di nuove costruzioni e di edifici esistenti, approvata dalla giunta regionale e che ora passerà in Consiglio regionale per l’acquisizione del parere da parte della commissione consiliare competente.

L’iniziativa del governo regionale nasce dalla realtà dell’elevato numero di cantieri che si stanno aprendo anche in Toscana per ottenere i benefici del superbonus e prevede l’applicazione di idonee misure preventive e protettive atte a consentire, nei successivi interventi, impiantistici o di manutenzione, l’accesso, il transito e l’esecuzione dei lavori in quota in condizioni di sicurezza.