Home Vetrina Fiorentina chiude la campagna senza botti. Restano in viola Neto e Viviano

Fiorentina chiude la campagna senza botti. Restano in viola Neto e Viviano

admin
278
0

PradèTanto tuonò che non piovve. La Fiorentina chiude l’ultimo giorno di mercato senza botti né in entrata né in uscita. Niente attaccante (l’arrivo di Larrondo resta l’unico, insieme a quello futuribile di Giuseppe Rossi
nella linea offensiva). Niente cessione del portiere. Dunque restano viola Emiliano Viviano e Norberto Neto, essendo saltata proprio all’ultimo istante la trattativa che doveva portare il brasiliano a Bologna in cambio
di Agliardi. E, sempre nelle ore finali di questo turbolento mercato di gennaio, anche Emiliano Viviano era stato al centro di un trattativa, vista la richiesta pressante della Roma che voleva sostituire con il fiorentino il partente Stekelenburg. Ma la società viola ha risposto picche e anche i giallorossi hanno cercato di bloccare l’olandese, già partito per Londra, direzione Fulham.
L’unico annuncio vero arrivato oggi riguarda Momo Sissoko: la Fiorentina ha ufficializzato di averlo preso in prestito con diritto di riscatto dal Paris Saint Germain. La cifra fissata è di 3,5 milioni di euro per una trattativa che era già stata conclusa due giorni fa.

Ecco acquisti e cessioni conclusi a gennaio dalla Fiorentina
ACQUISTI
GIUSEPPE ROSSI dal Villarreal
MARCELO LARRONDO dal Siena
RAFAL WOLSKI dal Legia Varsavia
MARVIN COMPPER dall’Hoffenheim
MAHAMADOU SISSOKO dal Psg
MATIAS VECINO dal Nacional (tesserabile a giugno)

Cessioni:

MATTIA CASSANI al Genoa
RUBEN OLIVERA al Genoa
HARIS SEFEROVIC al Novara
FRANCESCO DELLA ROCCA al Siena

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui