Home CRONACA Scoperti dai Carabinieri tre furbetti del reddito di cittadinanza nel Mugello. Tutti...

Scoperti dai Carabinieri tre furbetti del reddito di cittadinanza nel Mugello. Tutti e tre deferiti alla ProcuraDenunciati

admin
92
0

I Carabinieri della Stazione di Barberino di Mugello, in collaborazione con i militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Firenze, hanno effettuato controlli tesi a verificare la leggitima percezione del reddito di cittadinanza.
Dagli accertamanti sono emersi profili di responsabilità a carico di tre persone. Le stesse avrebbero fornito indicazioni non veritiere sul proprio stato, senza le quali non avrebbero avuto titolo al beneficio.
Si tratta di due uomini e una donna. Da quanto sinora riscontrato, un 45enne marocchino ha percepito 1.650 €; più consistente la somma percepita da un 57enne italiano, residente in Mugello, pari a 13.494 euro. Da ultimo è stata segnalata una 27enne nigeriana: la stessa ha ricevuto 4.461 €.
Tutte e tre le persone sono state deferite alla Procura della Repubblica di Firenze, per l’ipotesi delittuosa di illecita percezione del reddito di cittadinanza.