Home FOCUS Minacciano con un pitbull un turista per rapinarlo

Minacciano con un pitbull un turista per rapinarlo

admin
268
0

Per tentare una rapina avrebbero minacciato di aizzare un pitbull contro un turista inglese trentenne: l’animale ha poi azzannato alla gamba la vittima che è stata successivamente trasportata all’ospedale Santa Maria Nuova di Firenze. Ad agire sarebbero stati due uomini che si sono poi allontanati e ora sono ricercati dalla polizia.

E’ accaduto ieri sera intorno alle 22.30, in via Nazionale a Firenze.
Il trentenne, secondo quanto ricostruito, sarebbe stato avvicinato dai due uomini che, minacciando di aizzare il cane, gli avrebbero frugato nelle tasche. Il pitbull, secondo quanto emerso, si è innervosito e ha morso il turista al polpaccio.
Poco prima, secondo quanto ricostruito, i due malviventi avrebbero tentato di rapinare un altro turista, un 25enne coreano, a cui avrebbe cercato di portare via uno zaino e una catenina. A sventare la rapina è stata la ragazza del giovane asiatico, che ha spinto il compagno in un bar, sfuggendo così all’aggressione.
Le volanti della polizia sono poi intervenute a seguito delle segnalazioni di alcuni passanti: avevano visto due nordafricani che battevano i pugni sulle vetrine di alcuni negozi all’incrocio tra via Nazionale e via Faenza. All’arrivo degli agenti, il turista inglese e la coppia asiatica hanno chiesto aiuto agli agenti.