Home Starbene / Gusto A Pitti Uomo arriva il pop up restaurant di FILIPPO

A Pitti Uomo arriva il pop up restaurant di FILIPPO

admin
161
0

di Elisabetta Failla

Per questa edizione di Pitti Uomo arriva alla Fortezza da Basso il pop up restaurant di Filippo, una realtà enogastronomica molto apprezzata in Versilia (e non solo) per la qualità dell’accoglienza e la prelibatezza del cibo.

Posizionato al Piano Attico del Padiglione Centrale, Filippo porta a Pitti una proposta completa, in grado di riproporre in ogni aspetto l’esperienza dei ristoranti di Pietrasanta e Forte dei Marmi compresa anche l’artigianalità: pasta fatta in casa, per esaltare il lavoro dei produttori locali. Grande attenzione anche alla sala dove si crea un vero e proprio ristorante nello stile e nella filosofia del patron: semplicità, qualità e artigianalità.

Il pop up restaurant è aperto dalle 9.00 alle 18.00: dalla colazione all’italiana, con torte fatte in casa e croissant presso il bar del ristorante, a uno speciale servizio delivery dedicato a tutti gli espositori del Padiglione Centrale.

A partire dalle 11.30, al banco gastrobistrot è disponibile un servizio take away, scegliendo cosa si preferisce mangiare; e dalle 12.00 la sala del ristorante apre le porte alla cucina, attraverso un servizio in più fasce orarie. Protagonista una selezione dei piatti storici di Filippo – le famose polpettine, i tordelli e il roast beef di Chianina a fare la parte del leone – con l’aggiunta di qualche portata pensata appositamente per il pubblico di Pitti Uomo. In menu anche una piccola carta di vini per soddisfare i palati più esigenti, partendo dai bianchi e dai rossi della Toscana per arrivare allo Champagne. Dalle 16.00 alle 18.00, il bar è protagonista con una selezione di cocktail creati appositamente per l’occasione.