Home STARBENE / GUSTO Aria nuova a Firenze con La Bottega di Evan

Aria nuova a Firenze con La Bottega di Evan

admin
537
0

di Elisabetta Failla

La Bottega di Evan è un posto quasi magico dove si possono trovare quelle “chicche” enogastronomiche di qualità, talmente gustose da essere anche deliziose idee regalo. Inaugurato qualche giorno fa, si trova in via Aretina 155c/r, in zona Gignoro / Varlungo, è il luogo ideato e realizzato da Silvano Evangelista, Barman professionista, che ha lavorato in locali, ristoranti ed hotel di grande prestigio su tutto il territorio nazionale fin degli anni ’80, e consulente per aziende, ristoranti ed hotel e ricopre il ruolo di Vice Presidente di Abi Professional (Associazione Barmen Italiani), l’associazione di categoria numero uno in Italia.

 “Ho cominciato la mia gavetta nel 1988, quando avevo 16 anni e mio padre, commerciante di prodotti ittici, mi mandò a lavorare (gratis) da alcuni suoi clienti ristoratori milanesi. Ricordo che a pranzo ero in servizio in un ristorante classico toscano e la sera in smoking e guanti bianchi in un locale gourmet molto in voga all’epoca – racconta Silvano – Da sempre affascinato dal mondo dell’ospitalità, la scintilla per il bar scattò grazie a mio zio Mauro che ancora oggi gestisce un American Bar a Portofino e che mi ha trasmesso la passione per questo lavoro”.

 “Da tempo avevo in mente di aprire un’attività che fosse un fulcro di qualità e ricercatezza, dando voce e visibilità ad aziende della filiera alimentare – prosegue – Questa idea è diventata adesso una realtà che si concretizza con l’apertura di questo primo negozio qui a Firenze (città di adozione di Silvano, dove vive da tempo). Un progetto ‘pilota’, un luogo che accoglierà clienti e appassionati in un vero proprio bar, fornendo tutti i classici servizi di locale aperto al pubblico, dove potersi fermare per gustare un ottimo caffè, fare colazione, pranzare oppure rilassarsi a fine giornata per un aperitivo, ma anche una bottega, punto di riferimento per la regalistica alimentare, tutta dedicata a produttori italiani.

La scelta e la selezione dei fornitori è stata lunga e attenta e non è ancora finita, perché il progetto è quello di supportare gli artigiani di qualità, aiutandoli ad emergere e ad arrivare a un pubblico più ampio. La scelta del nome arriva da una storia particolare: tutto nasce dal ritrovamento di un foglietto con degli appunti- intitolato per l’appunto EVAN – posto all’interno di uno shaker in alpacca, in pessime condizioni, risalente al secolo scorso, comprato in un mercatino.

Sullo shaker era impresso il marchio di una prestigiosa compagnia di navigazione dell’epoca e il foglio riportava alcune ricette di liquori, che venivano aromatizzati con elementi naturali, per creare le basi di cocktails innovativi per l’epoca, e che i barmen utilizzavano durante il servizio a bordo delle lussuose navi. In quegli anni la disponibilità di prodotti per la miscelazione era molto limitata e i barmen preparavano dei veri e propri pre-mix per facilitarsi il lavoro, per soddisfare i palati esigenti ed i gusti raffinati dell’aristocrazia dell’epoca.

Silvano crea una propria linea di liquori e, dopo un anno di sperimentazione, sono state realizzate 75 ricette di cocktails ispirate a quegli appuntiE che oggi ritrovano vita in una lettura in chiave moderna raccolte in una pubblicazione.

La bottega di Evan, inoltre, sarà anche uno spazio funzionale dove poter organizzare corsi di degustazione di differenti tipologie, un luogo didattico a disposizione per creare e divulgare la cultura del buon cibo e del buon bere, oltre che altre attività di pubblico interesse. Merita più di una visita per conoscere Silvano Evangelista e apprezzare tutti i prodotti presenti nella sua bottega. Per ulteriori informazioni: info.labottegadievan@gmail.com  – 338 175 0578 / 338 861 6036