Home PRIMO PIANO Investito sulle strisce a Milano, muore giovane di Bagno a Ripoli

Investito sulle strisce a Milano, muore giovane di Bagno a Ripoli

admin
326
0

Federico Cafarella il giovane di Bagno a Ripoli , urtato da un bus sulle strisce  mentre si trovava a Milano non ce l’ha fatta. Le ferite riportate nello scontro  si sono rivelate troppo gravi. la mattina interno alle 8,30 è stato investito da un pullman Atm , linea 53 mentre attraversava la strada a Milano. Si era trasferito nel capoluogo lombardo per studiare alla Luiss. Poi aveva iniziato a lavorare.

Secondo una prima ricostruzione della polizia locale, l’autobus della linea 53 stava percorrendo via della Salle quando, arrivando all’intersezione con via Padova, ha proseguito verso via Arici aspettando lo scatto del verde al semaforo. In quel momento, il venticinquenne stava attraversando in via Arici sulle strisce pedonali. Stando a quanto risulta, a bloccare parzialmente la visuale del mezzo pesante ci sarebbe stato un furgone che ha svoltato poco prima dell’impatto. Sono in corso ulteriori per il fatto che l’autobus è dotato di una telecamera anteriore che ha ripreso l’investimento: la polizia locale esaminerà quindi i filmati per stabilire con esattezza la dinamica.

L’impatto è stato violento: soccorso dagli equipaggi del 118,Federico era stato trasportato al Niguarda in coma, in condizioni disperate. Nel tardo pomeriggio, dopo qualche ora di speranza, i medici non hanno potuto far altro che constatare il decesso del ragazzo.