Home FASHION&STYLE La festa della donna incontra la ricorrenza della nascita di Amerigo Vespucci...

La festa della donna incontra la ricorrenza della nascita di Amerigo Vespucci con un omaggio a “Simonetta”

admin
423
0

Amerigo-VespucciDue giorni di festeggiamenti per l’anniversario della nascita di Amerigo Vespucci avvenuta il 9 marzo del 1512. Con un ricordo speciale, in occasione della Festa della Donna, per Simonetta Vespucci, cugina di Amerigo, donna bellissima dell’epoca e immortalata nei quadri di Botticelli. Le iniziative sono state presentate questa mattina dal presidente del Consiglio comunale Eugenio Giani. Due gli eventi in programma, l’8 e il 9 marzo. . Il primo appuntamento è domani (Festa della Donna) alle 17 nella Sala della Miniatura, dove il presidente Giani ha organizzato un incontro di studi dedicato a Simonetta Vespucci moglie di Marco Vespucci cugino di Amerigo. Simonetta era ritenuta dai suoi contemporanei la più bella donna vivente. Fece da modella per molti artisti del tempo, fra cui Sandro Botticelli che la immortalò nella “Nascita di Venere” e nella “Primavera”. Simonetta, che era di origine genovese, fu amata anche da Giuliano de’ Medici, fratello minore di Lorenzo. Durante l’incontro di domani introdotto da Eugenio Giani, Maurizio Maggini e Mauro Marrani del Comitato Amerigo Vespucci a Casa Sua parleranno della figura di Amerigo Vespucci umanista, mercante e navigatore e di Umanesimo e Rinascimento nel ‘400 fiorentino; Elisabetta Gavrilina concluderà l’incontro parlando della vita di Amerigo.
Il 9 marzo alle 11,30 il presidente Giani renderà omaggio all’esploratore toscano posendo durante una solenne cerimonia una corona di fiori davanti al vecchio Spedale di San Giovanni di Dio in Borgo Ognissanti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui